Monthly Archives: dicembre 2010



Regole, Società, Persona

Torna all'indice
Riferimenti Normativi


Regole, Società, Persona è il titolo della conferenza tenuta dal giudice Gherardo Colombo il 3 Novembre 2010 presso l’Istituto “Fossati-Da Passano” di La Spezia.

Le riprese video di questo evento hanno costituito l’occasione per una esercitazione, in esterno e dal vivo, per il gruppo di studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Capellini-Sauro” di La Spezia frequentanti il laboratorio “MediaLab” che da anni promuove progetti per la diffusione della cultura multimediale e la produzione video.

Operatori di ripresa: Andrea Bernardini, Matteo Lo Duca, Selene Malatesta, Riccardo Polini, Eleonora Vallebona

Assistente alla Regia: Angelo Ravoni

Regia: Maurizio Tinto

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.
If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.
If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.
If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.
If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.
If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

Note sulla conferenza del giudice Gherardo Colombo

Il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio della Spezia, Matteo Melley, ha aperto la mattina del 3 novembre 2010, all’auditorium dell’Istituto “Fossati-Da Passano”, l’incontro dedicato alle regole e alla Costituzione tenuto dal magistrato milanese Gherardo Colombo. Questa iniziativa inserita negli appuntamenti del Festival della Mente in Classe rientra nel progetto della Fondazione per la diffusione dell’educazione civica nelle scuole superiori “Cittadinanza e Costituzione”. All’appuntamento erano presenti, oltre al dirigente scolastico del “Fossati-Da Passano”, il Prefetto cittadino, Giuseppe Forlani, il Presidente del tribunale della Spezia, Edoardo D’Avossa, e un rappresentante dell’Ufficio Scolastico Provinciale.

Gli oltre quattrocento studenti della provincia spezzina sono rimasti affascinati per più di due ore dalle parole dell’ex presidente di Corte di Cassazione che dopo trentatré anni di attività ha deciso di lasciare la toga per insegnare ai giovani alcuni principi che regolano il vivere civile sancito nella Costituzione italiana.

Partendo proprio dalle regole, contemplate anche nel titolo del dibattito di questa mattina, “Regole, società, persona”, Colombo ha portato gli studenti a ragionare sulla necessità di norme condivise e sull’importanza della conoscenza come unica soluzione alla libertà dell’individuo.

La centralità della persona, intesa come soggetto attivamente operante per il proprio benessere e per quello della collettività, in quanto individuo dotato di diritti, doveri e pari opportunità è stato uno dei passaggi più interessanti che ha suscitato l’approvazione e l’interesse del pubblico.

La chiusura è stata infine caratterizzata dai numerosi interventi degli studenti che, preparati al dibattito dagli insegnanti degli istituti coinvolti in “Cittadinanza e Costituzione”, hanno incalzato Gherardo Colombo con domande e provocazioni. Le scuole della provincia che hanno aderito al progetto particolarmente voluto dalla Fondazione sono: Liceo Classico “Costa”, Liceo Scientifico “Pacinotti”, Istituto Magistrale “Mazzini”, Istituto Superiore “Capellini-Sauro”, Istituto Superiore “Einaudi-Chiodo”, Istituto Superiore “Cardarelli”, Istituto Superiore “Casini”, Istituto Superiore “Arzelà” e infine l’Istituto Superiore “Fossati-Da Passano” che ha ospitato l’incontro.

Sospensione delle lezioni

Torna all'indice
Riferimenti Normativi


Viste le eccezionali condizioni meteorologiche, il Presidente della Provincia della Spezia ha ordinato la sospensione delle lezioni in tutti gli istituti scolastici di istruzione secondaria della provincia dalle ore 16.000 del 17 dicembre 2010 e per il 18 dicembre 2010.

Seminario ANP

Torna all'indice
Riferimenti Normativi


Si pubblica il comunicato relativo al seminario sulla sicurezza on line previsto per il 15/12/2010

Attività formazione CLIL

Torna all'indice
Riferimenti Normativi


Pubblichiamo la circolare MIUR relativa alla formazione CLIL

Mare amaro

Torna all'indice
Riferimenti Normativi


Il video “Mare Amaro”, prodotto nel mese di maggio del 2010 dal gruppo di studenti dell’I.I.S. «Capellini-Sauro» di La Spezia partecipanti al progetto “MediaLab”, costituisce la naturale finalizzazione di un percorso formativo sulla multimedialità, in generale, e sul mondo audiovisivo in particolare.

Gli studenti del “MediaLab”, frequentando gli incontri settimanali previsti per questo progetto, hanno imparato ad ideare un soggetto cinematografico, a scriverne una dettagliata sceneggiatura, ad individuare chi tra loro potesse meglio interpretare le varie “parti”, a girare e montare digitalmente il cortometraggio, ad incidere il doppiaggio e ad affrontare tutta quella parte complessa della postproduzione che prevede anche l’aggiunta di effetti speciali attraverso software dedicati.

Insomma tutte le varie fasi per la realizzazione di un vero e proprio film, dalla A alla Z.

Sinossi

Il cortometraggio “Mare Amaro” racconta una storia semplice, minimale, una delle tante che si potrebbero raccontare sulle genti dei paesi liguri. Una storia di emigrazione, di sacrifici, di amori desiderati, mai realizzati e rimpianti per sempre. Per bisogno e per amore del mare.

“Mare Amaro” è quindi ambientato solo casualmente nel borgo di San Terenzo, un microcosmo come molti altri, perché quelle narrate sono vicende comuni, capitate a tanti sul finire degli anni cinquanta.

Interpreti (in ordine di apparizione):

  • Andrea: Samuele La Greca
  • Padre di Andrea: Mario Peoni
  • Tino: Valeriano Palla
  • Tino da giovane: Mattia Ceccopieri
  • Lara: Susan Bonotti

Soggetto e sceneggiatura: Susan Bonotti e Alexandra Rosca

Supervisione: Lorena Caselli, Angelo Ravoni, Maurizio Tinto

Il video è stato interamente realizzato dal Laboratorio di Produzione Audiovisiva “MediaLab” dell’Istituto di Istruzione Superiore “Capellini-Sauro” di La Spezia nel mese di maggio 2010.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.
Inserisci il tuo codice utente ID di google analytics del tipo: UA-19001110-1