Category Archives: Alternanza scuola-lavoro

Gli studenti dell’IIS Capellini-Sauro mobilitati per lo sviluppo del progetto Smart City – La Spezia 2020

 

 

Nell’ambito del Progetto Smart City e in sintonia con le nuove dinamiche di Alternanza Scuola Lavoro, studenti dell’Istituto Tecnologico della specializzazione Informatica e Telecomunicazioni e del Liceo delle Scienze Applicate sono stati coinvolti in diverse attivitâ coordinate dal Comune della Spezia.
Contestualmente alla partecipazione al Convegno “Smart City e cambiamento climatico” svoltosi in Sala Dante il il 18/2/2017 con la presenza del Ministro Galletti , sono stati avviati laboratori sperimentali con le Scuole Secondarie di primo grado “Cattaneo-Cervi” per condividere aspetti applicativi ed innovativi nella gestione delle energia alternative e per comprenderne le evidenti correlazioni con una crescita economica e sostenibile del nostro paese.

Misurare g!

Misurare g!
GiovedÌ 2 marzo alle ore 16.30 presso il cinema teatro Don Bosco si svolgerà l’incontro “Misuriamo g!”, report finale sul progetto di Alternanza Scuola Lavoro frutto dell’accordo tra l’istituto Capellini – Sauro e l’INGV, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia – sezione di Portovenere. Il progetto ha coinvolto tutti gli studenti delle classi quarte del Liceo delle Scienze Applicate che, sotto la guida del tutor aziendale dott. Paolo Stefanelli hanno affrontato un percorso di formazione sui temi della geofisica relativiagli ambiti di ricerca e monitoraggio di INGV. Oltre ad una conoscenza dei compiti istituzionali svolti da INGV e di elementi base di vulcanologia e sismologia, gli studenti sono stati introdotti alla comprensione delle caratteristiche generali del campo gravitazionale terrestre e allo studio sperimentale delle sue proprietà, seguita da una fase di acquisizione diretta di misure locali dell’accelerazione di gravità locale ottenute con un gravimetro e di elaborazione dei dati ottenuti. La conoscenza delll’effettivo andamento del campo di gravità sulla Terra e il riconoscimento di grandi e piccole anomalie nel suo valore forniscono indicazioni sulla natura del sottosuolo e conseguentemente sui fenomeni che vi si potrebbero verificare quali eventi sismicied eruzioni vulcaniche.

Giornate FAI di primavera: Conferenza di formazione


Il giorno 27 febbraio 2017 le classi terze del Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate hanno partecipato presso l’auditorium dell’Istituto Superiore statale Cardarelli all’incontro col Prof. G. Paolicchi, direttore del Museo Etnografico, ad una conferenza di formazione in vista delle giornate FAI di primavera che si terranno presso la fortezza del Varignano il 25 e 26 marzo 2017.

SETTIMANA EUROPEA PER LA SALUTE E LA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO

Nell’ambito del Programma di iniziative promosse per la Settimana Europea per la Salute e la Sicurezza nei luoghi di lavoro la CNA La Spezia porta gli studenti dell’IIS “Capellini – Sauro” indirizzo trasporti e logistica ad incontrare le imprese del settore Trasporto Pesante su strada.

Gli studenti del Nautico a …. scuola dalla Capitaneria di porto

Guardia Costiera
Trenta allievi dell’Istituto Tecnico Nautico “N. Sauro” da lunedì 3 giugno vivranno da vicino le attività della Capitaneria di Porto e del cluster marittimo della Spezia. Si tratta della quarta esperienza di alternanza scuola-lavoro tra l’Istituto Nautico e la Capitaneria di Porto.. Lo prevede la nuova convenzione firmata il 18 maggio dal Com.te della Capitaneria di Porto CV Francesco Tomas e dalla Dirigente Scolastica dott.ssa Chiara Francesca.
E’ importante, come ha sottolineato la Dirigente Scolastica dott.ssa Chiara Francesca Murgia, che i nostri allievi entrino in contatto con il mondo del lavoro, in una realtà dove impareranno ancor di più a osservare le regole, a rispettare le norme, le persone e le gerarchie.
firma
Gli studenti parteciperanno, in maniera attiva, alle quotidiane attività condotte dalla Guardia Costiera. Il “training”, che avrà una durata di 30 ore a settimana, riguarderà argomenti inerenti le attività di controllo e monitoraggio relative alla sicurezza della navigazione e contemplerà anche l’impiego a bordo delle motovedette della Guardia Costiera,  sotto la guida esperta di personale militare specializzato, affiancato dai tutor docenti dell’Istituto. I ragazzi vedranno arricchito il personale bagaglio culturale ed accresciute le competenze ed abilità in un settore affine al percorso di studi di pertinenza. Le competenze verranno certificate, al termine del prossimo anno scolastico, con il rilascio di un attestato sottoscritto dall’Istituto e dalla Capitaneria di porto.

Inserisci il tuo codice utente ID di google analytics del tipo: UA-19001110-1