Category Archives: Alternanza scuola-lavoro

Un viaggio d’istruzione per incontrare i mestieri e le professioni del mare

2014 Sailor (3)
Si chiama SailOr ed è la nave dell’orientamento ai mestieri e alle professioni del mare, quella su cui si sono imbarcati da Genova 350 studenti (150 liguri e 200 provenienti da Piemonte, Friuli, Veneto, Marche, Puglia e Campania) degli istituti nautici e turistici/alberghieri, sabato 8 novembre.
Al viaggio d’istruzione hanno partecipato 13 allievi dell’indirizzo Trasporti e Logistica del nostro Istituto, selezionati in base al merito, che sono stati accompagnati dal loro insegnante prof. Silverio Mazzella.
Meta del viaggio Palermo la visita alla sua bellissima città, prima di salpare per il ritorno previsto per la sera dell’11 novembre.

Il Capellini-Sauro alla Notte dei Ricercatori

Venerdì 26 settembre, in 200 città europee, si è svolta la Notte Europea dei Ricercatori, un evento che ha coinvolto vari Enti di ricerca, Istituzioni e Scuole. In Liguria hanno partecipato all’evento le città di Genova, La Spezia e Albenga. Nella nostra città la manifestazione si è svolta dalle 9 del mattino fino a mezzanotte, nel piazzale adiacente alla Capitaneria di Porto, nel Villaggio del Porto e al Museo Navale, con la collaborazione del Distretto delle Tecnologie Marine e della Marina Militare.
Gli stand allestiti mostravano al pubblico le ricerche ed i progetti prodotti da CNR-Ismar, Centro Stefanini, CSSN, ENEA, INGV, OTO Melara e ARI. In ognuno di questi stand alcuni dei nostri studenti hanno dato un valido apporto in qualità di animatori scientifici, affiancando i ricercatori e fornendo spiegazioni ai piccoli visitatori delle scuole elementari e medie. Questi i loro nomi: Baccini e Steffanini (CSSN), Alì e Ferlito (Centro Stefanini), Basile e Tonelli (CNR-Ismar), Catano, Ciuffardi, Orsoni (ENEA), Contin e Gennaro (INGV). Questi studenti frequentano le classi IV Chimici, Informatici e Liceo delle Scienze applicate.

L’Istituto, inoltre, ha partecipato con uno stand in cui i visitatori grandi e piccoli hanno potuto osservare alcune delle molteplici attività scientifiche che ci caratterizzano: dagli esperimenti dei laboratori di Chimica e Fisica, alle gare tra i robot, all’esibizione in vasca dei R.O.V. SeaPerch. L’interesse ed il divertimento dei visitatori è stato notevole.

Studenti in alternanza scuola-lavoro presso la Capitaneria di Porto

Alternanza Capitaneria
Nove studenti delle classi quarte di Trasporti e Logistica: Franzini Ivan, Chifari Andrea, Chicarella Federico, Vanni Francesco, Mano Fabio, Bertetto Andrea, Actis Andrea, Podda Uriol e Fricano Salvatore hanno partecipato a uno stage di formazione e orientamento della durata di 3 settimane: dal 26 maggio al 13 giugno 2014 presso la Capitaneria di Porto, luogo ideale per capire le dinamiche del mondo del lavoro marittimo. Il progetto serve ad orientare i ragazzi verso un futuro professionale nel segno del mare e conoscere le opportunità di lavoro. La formazione avviene sotto il controllo di Ufficiali e Sottoufficiali e si svolge nella Centrale operativa che raccoglie le richieste di assistenza e controllo nell’Ufficio Sicurezza della Navigazione che gestisce le pratiche dei marittimi e nell’Ufficio Tecnica che comprende anche visita a bordo di navi e ai terminal LSCT (contenitori) e terminal ENEL (movimentazione carbone e liquidi alla rinfusa).

Premiazione dell’attività alternanza Scuola-Lavoro

Giovedì 13 novembre 2013, l’Istituto è stato premiato dalla 1ª Convention Nazionale sull’Alternanza Scuola-Lavoro presso il Salone dell’Orientamento ABCD di Genova come

un best-practice nei percorsi di alternanza scuola-lavoro

per essersi distinto tra le esperienze più significative in tale ambito.

Studenti del nautico a lezione in capitaneria

2013 Alternanza Capitaneria

Nell’ambito del progetto scolastico “Attività di alternanza scuola-lavoro”, Lunedì 20
maggio 2013, presso la sede della Capitaneria di porto della Spezia, il Capo del
Compartimento marittimo della Spezia, Capitano di Vascello Enrico CASTIONI, e la Dirigente Scolastica hanno firmato una convenzione per uno stage riservato ad
otto alunni delle classi quarte del Nautico. Tale attività di formazione ed orientamento, della durata di tre settimane, oltre a prevedere periodi di formazione in aula alternati con esperienze dirette lavorative ed addestrative, consentirà agli studenti di maturare una significativa esperienza pratica che potrà permettere loro di disporre degli strumenti idonei per assumere con maggiore consapevolezza il ruolo e la responsabilità propri del settore lavorativo di riferimento. Il progetto, reso possibile anche grazie alla collaborazione delle Istituzioni ed
operatori del cluster marittimo, come nel caso della Capitaneria di porto della
Spezia, prevede l’affiancamento agli studenti di un Ufficiale del Corpo in qualità di
Tutor, esperto nella formazione relativa alla Sicurezza in mare ed alla normativa
internazionale e nazionale che disciplina il lavoro marittimo, il quale formerà altresì
gli alunni “sul campo” anche per quel che concerne i compiti degli Ufficiali della
Marina Mercantile alla luce delle nuove tecnologie e sistemi di comunicazione. Il tutto con lo scopo di rendere sempre più completa ed efficace la formazione
marittima, curando contestualmente lo sviluppo della “cultura del mare”.

Inserisci il tuo codice utente ID di google analytics del tipo: UA-19001110-1