Category Archives: LIM low cost

La lavagna interattiva multimediale low cost diventa realtà

270210lim1Dopo un primo periodo di “rodaggio”, l’IIS Capellini Sauro è passato alla fase operativa del progetto LIM low cost.

La lavagna, sperimentata e messa a punto nel laboratorio di Sistemi e Automazione, è ormai diventata una realtà all’interno di tutto l’istituto.

L’idea, sviluppata inizialmente in Italia da alcune scuole aderenti al Progetto Marconi di Bologna, è piaciuta al prof. Peroni che l’ha realizzata con un costo di circa 100 euro.

Questa lavagna, a differenza della LIM tradizionale, utilizza il controller di una console Nintendo Wii per tracciare il movimento di un led a infrarossi che il docente tiene in mano come una normale penna. Un apposito pacchetto di drivers, completamente gratuito, permette al controller di pilotare in remoto il pc come un mouse a distanza.

Attraverso software, ancora open source, come Whyteboard, Pointofix, Open Office ed altri, è possibile utilizzare un qualunque sistema pc – proiettore – schermo da proiezione come una normale LIM, ad un prezzo ben più contenuto.

270210lim2Questo ha permesso al prof. Peroni di svolgere le proprie lezioni non più sulla lavagna in ardesia ma su un grande foglio bianco virtuale sul quale ha potuto “incollare” immagini tratte da libri, fotografie di pezzi meccanici, elettronici, elettromeccanici, apportando le opportune modifiche e annotazioni.

Le “lavagnate” così prodotte durante le lezioni, in formato PDF, sono scaricabili dalla pagina personale del professore a cui i ragazzi hanno normalmente accesso per il reperimento dei materiali didattici utilizzati in classe.

Oltre al prezzo, il vero vantaggio del sistema è il fatto di poter trasformare, in pratica, qualsiasi superficie bianca in una LIM, riducendo drasticamente i rischi di rottura o danneggiamento. Si estende così, ad ogni classe dotata di un muro bianco sufficientemente ampio, la possibilità di avere una lavagna interattiva multimediale.

È stato, dunque, allestito per l’area umanistica, le cui lezioni si tengono in classe, un apposito carrello su cui trovano posto un pc portatile, un proiettore e un controller, con cui il prof. Lucchin ha potuto svolgere le sue prime lezioni interattive con le classi dell’IIS Capellini Sauro.

Proprio la possibilità di condensare il tutto in un carrello ed un foglio bianco ha permesso alla scuola di allestire, in pochi minuti, una lavagna anche presso il Salone Orientamenti all’Expo di La Spezia.

270210lim3L’entusiasmo dei ragazzi, la magia di un semplice foglio virtuale appeso su cui fare annotazioni, la semplicità di un oggetto familiare a tutti, la possibilità di controllare e programmare robot a distanza muovendo un pennarello sul muro, hanno attirato l’attenzione e la curiosità di tutti i visitatori.

Particolarmente apprezzata dai tanti genitori in visita allo stand è stata, altresì, la possibilità per gli alunni di scaricare da internet gli appunti delle lezioni svolte in classe. Tale servizio, infatti, è apparso molto rassicurante in quanto consente, in caso di assenza, di avere comunque a disposizione la traccia della lezione persa.

270210lim4L’idea è stata vivacemente accolta anche dai ragazzi delle classi della specializzazione Meccanici che, al salone Orientamenti, hanno dimostrato di avere una grande padronanza dell’apparecchiatura ed hanno deciso di utilizzare questo strumento anche per effettuare la presentazione delle loro tesine di maturità.

L’ultima idea del prof. Peroni, sperimentata proprio al salone, è stata l’allestimento di una webcam con cui catturare, in tempo reale, le immagini di circuiti, pezzi meccanici, documenti su carta, da utilizzare all’interno delle lezioni. Questo strumento, ancora in fase di sperimentazione, ha già dato i sui frutti al salone, permettendo la presentazione interattiva di robot, particolari meccanici e circuiti realizzati all’IIS Capellini e dimostrando, così, di poter ampliare ulteriormente le potenzialità della LIM nella didattica in classe.

Una LIM low cost al Capellini-Sauro

[singlepic id=39 w=160 h=120 float=left]All’Istituto Capellini-Sauro utilizzando un telecomando Wiimote e pochi altri componenti per un costo complessivo di circa 100 €, è stata allestita una lavagna multimediale low cost.

Inserisci il tuo codice utente ID di google analytics del tipo: UA-19001110-1