Category Archives: Produzione video

I maneggi per maritare una figlia

Il Laboratorio Teatrale ed il Laboratorio di Produzione Multimediale “MediaLab” dell’Istituto di Istruzione Superiore «Capellini – Sauro» di La Spezia presentano:

I maneggi per maritare una figlia

Commedia in tre atti di Gilberto Govi e Nicolò Bacigalupo

Personaggi ed interpreti:

Steva: Luca Mastosimone
Gigia: Laura Tendola
Matilde: Francesca Landucci
Riccardo: Davide Tonelli
Cesarino: Mattia Capurso
Venanzio: Lorenzo Val
Pippo: Gianluca Barilari
Concetta: Elisa Benelli
Carlotta: Viola Romano

Musiche originali: Lorenzo Cenceschi

Regia teatrale: Elisabetta Malaspina e Nicla Cargioli

Regia Video: Maurizio Tinto

Assistente Regia Video: Angelo Ravoni

Tutti gli attori sono studenti del Laboratorio Teatrale d’Istituto.
Tutti i tecnici impegnati nella ripresa video sono studenti del Laboratorio Multimediale “MediaLab” d’Istituto.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

La spinta idrostatica e il principio di Archimede

Progetto Formazione A Distanza

Materia: Laboratorio di Fisica
Argomento: La spinta idrostatica e il Principio di Archimede
Relatore: Prof. Carlo Chilosi con gli studenti Laura Tendola, Jacopo Labanti, Roberto Castelnuovo, Mattia Maletti (anno scolastico 2007-2008)

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

Un pesce da… favola!

Lo spot “Un pesce da… favola!”, prodotto nel 2008 dal gruppo di studenti dell’I.T.I.S. «G. Capellini» di La Spezia partecipanti al progetto “MediaLab”, ha partecipato alle finali nazionali del concorso “Pesca uno spot 2008” nell’ambito della 15ª edizione del Videofestival e della Settimana Azzurra di “Vivere il Mare”, promossa dal Ministero delle Risorse Agricole, Alimentari e Forestali, patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Ministero della Pubblica Istruzione, dal Ministero dei Trasporti e della Navigazione, dalla Regione Puglia e dalla RAI e che si è svolta nel territorio del Gargano, più precisamente a Vieste (FG), nel mese di Ottobre del 2008.

Nella costruzione di questo spot gli studenti del “MediaLab” hanno potuto sperimentare l’interazione di tecniche di disegno animato con l’azione di un soggetto reale attraverso l’uso del chroma-key ed opportuni software di montaggio, come evidenziato nel backstage dello spot.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

I want your soul

Lo spot “I want your soul”, prodotto nel 2008 dal gruppo di studenti dell’I.T.I.S. «G. Capellini» di La Spezia partecipanti al progetto “MediaLab”, è stato ideato e realizzato per partecipare al concorso video europeo “Food 4 You (Your food. Your body. Your video)” che prevede la realizzazione di spot che incentivino il consumo di cibo sano o che scoraggino le cattive abitudini alimentari.

L’anima, alla quale si accenna sia nel titolo che nella colonna sonora dello spot, è quella del giovane fruitore dei cibi spazzatura che a loro volta sono in grado di fagocitare la volontà e la salute dell’inconsapevole ragazzo.

Le didascalie finali, scritte necessariamente in lingua inglese per esplicita richiesta del concorso di natura internazionale, ci invitano a ricordare i danni provocati da una cattiva alimentazione.

Nella costruzione di questo spot gli studenti del “MediaLab” hanno potuto sperimentare l’interazione di tecniche di disegno animato con l’azione di un soggetto reale attraverso l’uso del chroma-key ed opportuni software di montaggio, come evidenziato nel backstage dello spot.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

Un mare di speranza

Il video “Un mare di speranza”, prodotto nel 2009 dal gruppo di studenti dell’I.T.I.S. «G. Capellini» di La Spezia partecipanti al progetto “MediaLab”, ha partecipato alle finali nazionali della 16ª edizione del concorso “Un video per il mare 2009” nell’ambito del Videofestival e della Settimana Azzurra di “Vivere il Mare”, promossa dal Ministero delle Risorse Agricole, Alimentari e Forestali, patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Ministero della Pubblica Istruzione, dal Ministero dei Trasporti e della Navigazione, dalla Regione Puglia e dalla RAI e che si è svolta nel territorio del Gargano, più precisamente a Vieste (FG), nel mese di Ottobre del 2009.

Realizzando questo video gli studenti del progetto MediaLab hanno approfondito le tematiche relative al fenomeno dell’immigrazione.

Il video è la sintesi finale di un percorso articolato che ha visto gli studenti confrontarsi con chi questi temi conosce ed affronta quotidianamente, come l’associazione Caritas di La Spezia e le persone che da questa associazione ricevono assistenza.

Grazie al loro personale siamo entrati in contatto con i protagonisti del nostro video, e di questo sentitamente ancora ringraziamo.

Infine un abbraccio ed un ringraziamento ancora più particolare proprio a Khalid e Priscilla che, con il loro bagaglio di esperienze ed umanità, ci hanno fatto conoscere una dura realtà spesso sottostimata.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

Inserisci il tuo codice utente ID di google analytics del tipo: UA-19001110-1