Category Archives: Progetti

GLI ALLIEVI DEL NAUTICO SAURO SULLA “NAVE DELL’ ORIENTAMENTO”

SailOr

53 allievi delle classi IV e V dell’indirizzo Trasporti e Logistica del Capellini-Sauro della Spezia hanno preso parte al progetto SailOr – la nave dell’orientamento alle professioni del mare – che intende promuovere fra i giovani la cultura e la conoscenza del mondo del lavoro sul mare e nel porto. Gli allievi impegnati dall’11 al 13 novembre a bordo della nave SUPERBA della Società GNV sulla rotta Genova-Palermo nei 3 giorni di navigazione hanno avuto modo di vivere un’esperienza di navigazione, conoscere la nave, visitare la plancia di comando, dove con loro grande sorpresa e ammirazione, hanno incontrato come 3° Ufficiale di navigazione, Federica Bleve diplomatasi al nautico N. Sauro della Spezia, che per l’occasione ha fatto loro da tutor. Gli allievi inoltre, divisi in gruppi e sempre assistiti da un tutor espressamente loro dedicato insieme ai docenti accompagnatori hanno partecipato a tutte le attività di orientamento  organizzate a bordo attraverso appositi Infopoint.

SailOr, a bordo per non perdere l’orientamento

superba

NON un semplice viaggio d’istruzione, ma una navigazione di orientamento tra le spesso poco conosciute professioni del mare. È il progetto SailOr, la nave dell’orientamento che salperà da Genova l’11 Novembre alla volta di Palermo con a bordo 600 studenti e insegnanti provenienti da tutta Italia, a bordo delle motonavi La Suprema e Majestic GNV.

I nostri 53 studenti delle classi quarte e quinte dell’indirizzo Trasporti e Logistica, accompagnati dai loro docenti, avranno la possibilità di approfondire ed esplorare il complesso sistema dei vari settori che costituiscono la Blue Economy e di scoprire l’estrema varietà di figure professionali che costituiscono i mestieri del mare. Passare qualche giorno sulla motonave La Superba, ammiraglia della Compagnia Grandi Navi Veloci, ha come obiettivo quello di mostrare ai nostri ragazzi che stanno per finire il proprio ciclo scolastico un’opportunità in più, ovvero il lavoro nell’ambito portuale e della nautica in generale.

Gli studenti dell’Istituto “arruolati” nella Festa della Marineria

MarineriaLSNell’ambito della Festa della Marineria, presso il Centro Allende, dal 4 al 6 ottobre, è stato approntato il Villaggio della Scienza, destinato agli studenti delle Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado, con un percorso di attività ludico-didattiche per la divulgazione delle scienze e delle tecnologie marine, coordinato dal Distretto Ligure delle Tecnologie Marine e curato dagli Enti per la Ricerca presenti sul territorio (CNR-ISMAR, CMRE, CSSN, ENEA-UTMAR e INGV). I laboratori sono stati progettati per offrire un’opportunità di approfondimento istruttiva e allo stesso tempo divertente su argomenti collegati alle principali attività che svolgono gli Enti di Ricerca presenti nel Golfo della Spezia: chimica, biologia, geofisica, scienze della terra.
Il nostro Istituto, grazie all’esperienza laboratoriale che è il vanto della nostra scuola, è stato l’unico nella Provincia coinvolto direttamente nella realizzazione del progetto scientifico. Nove dei nostri studenti, grazie alla possibilità di formazione e istruzione “Alternanza Scuola-Lavoro”, sono stati direttamente impegnati nel ruolo di animatori scientifici, nell’organizzazione dell’appuntamento e nel supporto pratico ai laboratori, vivendo un’esperienza pratica di “peer education” (educazione fra pari), dopo aver compiuto un percorso di preparazione di una settimana, per 8 ore al giorno, presso gli Enti partecipanti. Gli studenti frequentano il quarto anno del Liceo delle Scienze Applicate: Alessio Biradelli, Alessia Bernardi, Matteo Damian, Matteo Giorgi, Stella Giungato, Matteo Montalto, Filippo Ponzini, Lorenzo Ratti, Martina Spadoni. Con grande aplomb hanno acquisito il ruolo di educatori, riuscendo a semplificare per i loro ‘fratelli minori’ concetti scientifici di non facile trasmissione.
I bambini e i ragazzi sono stati guidati da ricercatori e dai “nostri” animatori nell’affrontare gli argomenti legati all’ambiente marino e hanno potuto toccare con mano fenomeni, costruire oggetti e ragionare sull’indagine della realtà attraverso il metodo scientifico e l’utilizzo di strumentazione specifica.
I nostri studenti hanno interagito singolarmente con intere classi di bambini ed hanno meritato l’elogio dei ricercatori e dei visitatori, per la loro disponibilità e competenza.Altri alunni hanno partecipato a diverse attività dal 3 al 6 ottobre.
Allievi dell’indirizzo Trasporti e Logistica Filiè Jonathan, Landi Marco, Efeso Kevin, Manu Fabio, Vita Noemi e Germani Alice insieme a Mekbuly Henry (5^AInf), Milanesi Gabriele (2^BLS), Fini Alessandro (3ALS), Amadei Davide (5^MECC), Valdettaro Andrea (5^MECC) si sono recati a Tolone il 29 settembre dove si sono imbarcati sui velieri che hanno partecipato alla tappa conclusiva della Lycamobile Mediterranean Tall Ship Regatta Tolone–La Spezia, la regata internazionale delle grandi navi delle marine militari di tutto il mondo. Cirina Letizia, Rosa Veronica, Ippolito Davide, Tonelli Lorenzo, Mencarelli Nicol, Lusardi Andrea, Colotti Maurizio, Bucci Chiara, Fadda Elena, Borriello Francesco hanno partecipato come volontari per l’organizzazione dimostrando disponibilità, passione ed impegno.

Seacliner: l’app per smartphone dedicata al problema dei rifiuti “spiaggiati”

Studenti del corso di Informatica dell’Istituto hanno contribuito allo sviluppo dell’app Seacliner, nell’ambito del progetto “ISforMARe”, insieme ad esperti di ISMAR (Istituto di Scienze Marine) e dell’Università di Pisa.
L’articolo pubblicato sul numero on-line dell’Almanacco CNR introduce l’ app Seacliner per smartphone dedicata al problema dei rifiuti “spiaggiati” che invadono i nostri litorali.

In autunno e’ previsto un collaudo, prima della fase di test vero e proprio che si svolgerà nel 2014 e coinvolgerà studenti delle scuole superiori. L’obiettivo finale e’ quello di proporla agli operatori ambientali che potranno contribuire alla creazione del database e usufruire delle informazioni da questo ricavate.

Formazione in barca a vela per gli studenti del “Capellini – Sauro”

Mercoledì 19 giugno, gli alunni della 4^ Meccanici, vincitori del Progetto “Latuaideadimpresa”, ritirano il loro premio: una mattina di formazione in barca a vela accompagnati dallo skipper, Ugo Vanelo, Presidente del GGI di Confindustria La Spezia e Fabio Bordigoni consulente di management di “Axential Consulting” che ha seguito i ragazzi nella formazione in aula.

Inserisci il tuo codice utente ID di google analytics del tipo: UA-19001110-1