PON – Potenziamento dei percorsi di Alternanza Scuola Lavoro – Bando Esperti e Tutor interni


Si pubblica l’avviso interno per la selezione di esperti interni e tutor interni per la realizzazione del PON relativo all’Avviso pubblico del MIUR prot. n. AOODGEFID/3781 del 05/04/2017 per il potenziamento dei percorsi di alternanza scuola-lavoro – Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento ” 2014-2020 Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE) Obiettivo Specifico 10.6 – Azione 10.6.6 e Obiettivo Specifico 10.2 – Azione 10.2.5 – Progetto “Alternanza Scuola Lavoro in una visione integrata delle tecnologie ICT”.

PON – Potenziamento dei percorsi di Alternanza Scuola Lavoro – Bando Studenti


Si pubblica l’avviso interno per la selezione di corsisti alunni per la realizzazione del PON relativo all’Avviso pubblico del MIUR prot. n. AOODGEFID/3781 del 05/04/2017 per il potenziamento dei percorsi di alternanza scuola-lavoro – Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento ” 2014-2020 Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE) Obiettivo Specifico 10.6 – Azione 10.6.6 e Obiettivo Specifico 10.2 – Azione 10.2.5 – Progetto “Alternanza Scuola Lavoro in una visione integrata delle tecnologie ICT”.

Progetto Appassioniamoci

 

 

“Appassioniamoci” è il nome dell’attività che ha coinvolto gli alunni delle classi prime del settore di Meccanica e Meccatronica che, durante le ore di ampliamento dell’offerta formativa del trimestre, hanno incontrato giovani “appassionati”, coetanei o quasi , che hanno raccontato un interesse, una passione, che per alcuni è diventata un vero e proprio lavoro e per altri una compagna di vita che scalda il cuore, illumina la mente, rende felici e gratifica.
Atleti, poeti, inventori, musicisti, ballerini, scrittori o semplicemente chi, sempre per passione, ha compiuto vere e proprie imprese, ad esempio  percorrere il cammino di Santiago.
Al termine di ogni incontro ci sono stati applausi convinti, domande curiose, impertinenti e le immancabili foto ricordo e gli autografi.
Ogni testimonianza è stata rielaborata in una produzione scritta nel laboratorio di informatica, ovviamente il tutto realizzato…con ‘passione’.
Grazie a Marco Galli, Giulio Maggiore, Allegra Germani, Thomas Simoncini, Cristian Mortai, Emanuele Pauletta, Marcello Marianetti e Francesco Vujicevic che ci hanno permesso di vedere “il mondo a colori” attraverso le loro passioni.

Iscrizioni alla classe prima



Dalle ore 8.00 del 7 gennaio 2019 alle ore 20.00 del 31 gennaio 2019 saranno aperte le iscrizioni alle classi prime da effettuarsi esclusivamente on-line accedendo alla pagina www.iscrizioni.istruzione.it, seguendo una procedura guidata.
Le famiglie possono già avviare la fase della registrazione al portale delle iscrizioni on-line dalle ore 9.00 del 27 dicembre 2018, seguendo le indicazioni presenti.

Utili per la procedura di iscrizione online sono i codici meccanografici delle Scuole Medie della provincia della Spezia e dei comuni limitrofi.
Si riportano di seguito i Codici Meccanografici dell’offerta formativa dell’Istituto.

Istituto Tecnico (Meccatronica-Informatica-Elettronica-Elettrotecnica-Chimico) SPTF00601X
Liceo Scientifico (Opzione Scienze Applicate ) SPTF00601X
Trasporti e Logistica SPTH00601B

I chimici del Capellini-Sauro alla scoperta delle dune costiere di Marinella

 

 

La 3ª ECH della specializzazione “Chimica e Materiali per le Tecnologie del Mare” del Capellini – Sauro, lunedì 19 novembre 2018 ha partecipato a una giornata di studio sul campo sulle spiagge della Zona Speciale di Conservazione IT1345101 Piana della Magra, nell’ambito delle attività di divulgazione scientifica del progetto Italia Francia Marittimo GIREPAM. La giornata, organizzata con il Centro di Educazione Ambientale (CEA) del Parco Regionale Montemarcello Magra Vara, ha portato i ragazzi a comprendere sia le funzioni ecologiche, le dinamiche marine, sedimentologiche, botaniche e zoologiche che contribuiscono alla formazione delle dune che gli effetti distruttivi della erosione costiera e dei cambiamenti climatici in atto. Gli alunni, accompagnati dalle prof.sse Paola Gigantesco e Daniela Pacitto, hanno riflettuto su quali azioni possano essere intraprese per preservare questi ambienti naturali sempre più rari nel Mediterraneo e migliorare la sostenibilità delle attività balneari e di gestione della spiaggia.
Il progetto, finanziato dalla Comunità Europea, coinvolge inizialmente la 3ª ECH e successivamente interresserà la 1ª ECH.

Inserisci il tuo codice utente ID di google analytics del tipo: UA-19001110-1